Giovani di Confagricoltura - ANGA Alessandria

Nata nel 1959 l'ANGA ha sempre svolto le sua attività contando sull'intraprendenza e la dinamicità dei giovani di Confagricoltura. Tra i suoi fondatori e presidenti annovera personaggi importanti che si sono impegnati nell'organizzazione della politica agricola italiana ed europea. L'attività dell'ANGA ha sempre puntato i propri sforzi al raggiungimento di obiettivi strategici necessari a riconoscere un ruolo importante sia in ambito legislativo sia in ambito finanziario all'imprenditoria giovanile.
Identificare i giovani non più come semplici agricoltori ma come partner sindacali ed economici era ed è sempre il principale obiettivo dell'associazione. Contribuendo alla definizione delle misure legislative come la legge 441, meglio nota come "pacchetto giovani", ha contribuito a compiere un passo importante in un percorso caratterizzato da non facili battaglie burocratiche e culturali.
In campo internazionale partecipa alle iniziative del Consiglio Europeo dei Giovani Agricoltori (CEJA),contribuendo attivamente al processo di sviluppo dell'integrazione europea portando avanti le istanze dei giovani agricoltori italiani nell'UE.
In campo Nazionale partecipa all'OIGA (Osservatorio per l'Imprenditoria Giovanile in Agricoltura) e al CNEL (Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro) consentendo la formulazione di nuove proposte "figlie" del costante confronto generazionale che contraddistingue i dibattiti dei giovani di Confagricoltura.
Un confronto che offre ai Giovani suggerimenti in materia di gestione aziendale e un apporto manageriale sempre coinvolgente ed ispiratore e un' attività organizzativa impostata sulla formazione e aggiornamento imprenditoriale sempre utile per una competizione e collaborazione con le realtà produttive Europee.
Presidente
Alessandro
Calvi di Bergolo
Vice Presidente
Silvio
Bragagnolo
Vice Presidente
Emanuele
Bassi
Consigliere
Nadia
Toscanino
Segretaria
Cristina
Bagnasco