Due giorni di foehn, poi rimonterà l’alta pressione

10/02/2020

Secondo le previsioni dell’Arpa oggi un intenso flusso di correnti occidentali in quota determinerà un marcato aumento della ventilazione in montagna e condizioni di foehn che interesseranno le vallate alpine e le pianure fino alla prima parte della giornata di domani. Da domani pomeriggio la ventilazione tenderà ad attenuare e una debole rimonta dei valori di pressione porterà condizioni prevalentemente soleggiate per mercoledì. A seguire, in base alle previsioni a medio termine della Società Meteorologica Italiana, le condizioni di foehn si esauriranno, con venti in attenuazione e nuovo ripristino dell'alta pressione con giornate in gran parte soleggiate, a parte passaggi nuvolosi nel corso del 14. Temperature superiori alla norma stagionale, con massime frequentemente superiori ai 10 gradi a bassa quota.